ti trovi in :    Home arrow Riabilitazione intensiva
Centro di riabilitazione intensiva PDF Stampa E-mail

immagini del reparto di riabilitazione intensiva

 

 

 

 



IL Reparto di Santarcangelo è classificato come unità di riabilitazione intensiva; dispone di 25(27) posti letto per i degenti e 5(3) posti letto per il servizio di day hospital.

È diretto all’assistenza e al recupero funzionale indifferibile di:

  • menomazioni e disabilità recuperabili di natura e gravità tali da rendere necessaria una tutela medica ed interventi di nursing ad elevata specificità nonché interventi valutativi e terapeutici intensivi non erogabili in altra forma;
  • menomazioni e disabilità complesse che richiedono una competenza medica specialistica fisiatrica e programmi di riabilitazione intensiva con possibilità di interazioni con altre discipline specialistiche;
  • disabilità tale da non poter essere trattata con modalità alternative al    ricovero.


L’equipe è composta da:

  • Medici specialisti fisiatri
  • Medici internisti
  • Caposala
  • Infermieri Professionali
  • Assistenti di base/ Operatore socio Sanitario
  • Coordinatore dei fisioterapisti
  • Fisioterapisti
  •  Neuropsicologo
  • Logopedisti
  • Psicologo Clinico
  • Assistente Sociale
  • Consulenti per le varie specialità
Il servizio fisiatrico e internistico:
è previsto nella fascia diurna mattino e  pomeriggio. La notte, i pomeriggi prefestivi e festivi è coperta a turno dai medici di guardia.

Il servizio infermieristico e assistenziale:
è attivo 24 ore su ventiquattro

Il servizio riabilitativo:
è’ attivo dal lunedì al sabato mattino e pomeriggio. 
I servizi riabilitativi erogati 


Fisioterapia
È svolto dal fisioterapista con trattamenti riabilitativi specifici elaborati in team su progetti individualizzati.
Il servizio è finalizzato al recupero delle problematiche motorie e funzionali derivanti dalla patologia del paziente; al suo interno comprende più aree di intervento specifico:
  • Rieducazione neuromotoria mirata al recupero del movimento e del gesto, alla prevenzione dei danni da immobilizzazione, al miglioramento delle performance respiratorie ecc.
  • Terapia occupazionale: finalizzato al recupero della massima autonomia/autosufficienza possibile nella cura del se, nella gestione delle attività domestiche quotidiane del tempo libero fino alla patente di guida, se necessario addestramento alla cura del paziente da parte del familiare o caregiver se necessario studio e addestramento degli ausili servizio di riabilitazione della disfagia legato al trattamento delle turbe della deglutizione(sinergicamente al servizio di logopedia)
  • Neuropsicologia e Logopedia: Si occupa di valutazione e trattamento di pazienti che in seguito a danno cerebrale acquisito presentano deficit delle funzioni cognitive di linguaggio e turbe della deglutizione. Accedono al servizio i pazienti su segnalazione del medico fisiatra.
  • Psicologia clinica: un evento come un trauma cranico, una lesione cerebrale o una grave disabilità a carico di un proprio familiare portano la famiglia a confrontarsi con tutta una serie di difficoltà (emotive, organizzative, economiche ecc.) che a lungo andare possono essere dei fattori di forte stress a livello psicologico. Per questo Reparto è attivo un servizio “psicologico di sostegno ai familiari” al quale si può accedere gratuitamente e direttamente per colloqui e consulenza personalizzata.Lo psicologo segue anche direttamente alcune situazioni di pazienti ricoverati in Reparto, dopo una valutazione preliminare del caso con i componenti dell’equipe curante.Per accedere al servizio di psicologia si può contattare direttamente la dott.sa Milena Perazzini (psicologo) nelle giornate di lunedì e giovedì mattina dalle 09 00 alle 13 00 o chiedere al personale di Reparto.
  • Assistenza sociale: l’assistente sociale può essere d’aiuto nell’affrontare le problematiche inerenti alla dimissione attivando precocemente i servizi territoriali al fine di garantire una continuità nella cura e nell’assistenza.L’assistente sociale potrà aiutarvi ad inoltrare domanda di invalidità e informarvi su procedure previdenziali da attivare. Per accedere al servizio di assistenza sociale si può contattare direttamente la Dott.ssa Tamburini Patrizia  dalle 10,00 alle 15,00 il mercoledì ed il giovedì.


>> Contatta il servizio

 

 
< Prec.   Pros. >
validatore css validatore xhtml Validated by HTML Validator (based on Tidy)