Manipolazione fasciale Metodo Stecco

Approfondimenti

La manipolazione fasciale metodo Stecco, rientrante nei servizi ambulatoriali di Bellaria Igea Marinaè una tenica fisioterapica utile per trattare, in fase riabilitativa, tutti quei sintomi che colpiscono l'apparato locomotore a seguito di traumi vari.

manipolazione fasciale metodo stecco


Manipolazione fasciale Metodo Stecco: una soluzione innovativa

Il metodo stecco consiste in una manipolazione fasciale mirata a curare le tensioni psicofisiche che possono arrecare dolore al soggetto

Il nome deriva dall'inventore di questa metologia, Luigi Stecco, che per per primo si accorse dell'importanza di questa fascia nel trattamento delle affezioni muscolo-scheletriche.

Per utilizzare questa tipologia di trattamento dei dolori muscolo-scheletrici, è necessario avere una formazione specifica ed aver ottenuto un'abilitazione che certifichi le competenze del soggetto che la mette in atto, che può essere un fisioterapista, un chirurgo o un osteopata.

Come si svolge la Manipolazione fasciale metodo Stecco

La manipolazione con il metodo stecco consiste in una serie di manipolazioni e massaggi con polpastrelli e gomiti, a seconda del settore del corpo da trattare. Si va cosi ad agire principalmente sul tessuto connettivo, ricoprente muscoli e organi, detto "fascia corpis".

Essa è particolarmente elastica cosi da riuscire ad assorbire gli stress fisici che possono colpire il corpo, ma in caso di traumi o colpi di freddo essa può riportare difficoltà di funzionamento, e con la manipolazione fasciale metodo stecco si cerca appunto di distenderla per riportarla alla loro normale funzionalità

manipolazione fasciale stecco


I benefici della manipolazione fasciale con metodo Stecco

Questa particolare tipologia di manipolazione faciale permette di ottenere sollievo dalla sensazione del dolore e il ripristino della normale funzionalità della zona sofferente.

La manipolazione fasciale è dolorosa?

La manipolazione fasciale con metodo Stecco potrebbe causare un leggero dolore nelle zone trattate, che può perdurare anche per diverse ore in seguito al trattamento, inoltre per evitare problemi o complicazioni, prima dell'effettiva seduta è importante considerare la cartella clinica del paziente e sue eventuali problematiche specifiche.

Una volta svolto il trattamento, i benefici che si ottengono nel tempo, una settimana minimo, permetteranno di riprendere le normali funzionalità della fascia muscolare coinvolta. Ovviamente si giunge a questi risultati quando a mettere in pratica questa terapia è un soggetto esperto e abilitato ad utilizzarla.

Servizi ambulatoriali Bellaria - Igea Marina

Ricoveri riabilitativi in ambito ospedaliero. Reparto Ridente - Programmazione Anno 2021

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria Covid-19, nel rispetto delle disposizioni ministeriali e della competente AUSL della Romagna, vista la necessaria rinuncia ai ricoveri riabilitativi estivi, negli scorsi anni programmati al Reparto Vighi, rinuncia resasi necessaria per fronteggiare tale emergenza pandemica, si è riusciti per il corrente anno 2021, dal mese di Maggio, a mettere a disposizione un certo numero di posti letto del Reparto Ridente, per ricoveri ai sensi ex art. 26, in lungodegenza riabilitativa/riabilitazione estensiva o privati.

Altri servizi

Ricoveri Reparto Vighi – Chiusura Attività Estiva 2021 a seguito perdurare emergenza sanitaria Covid-19

Facendo seguito alle recenti disposizioni ministeriali e della ASL della Romagna, legate all’emergenza Covid ed alla cosiddetta Fase 4, considerando la necessaria limitazione alla circolazione e al ricovero di pazienti che non presentino carattere di urgenza o emergenza, prevedendo che tali problemi non scompariranno nel breve, date le numerose difficoltà legate al necessario controllo degli ingressi, alle garanzie di distanziamento che ridurrebbero comunque anche la disponibilità dei posti letto per gli ospiti, nell'impossibilità di evitare assembramenti e garantire le distanze in locali quali mensa, palestra, o in altri momenti conviviali, si è dovuto assumere oggi una posizione in merito.

Nel 2020, Luce sul Mare compie i suoi primi quarant'anni di vita.

Ogni giorno la cooperativa è al lavoro per sostenere la salute dei più fragili e la Pandemia da Covid-19 sta mettendo duramente alla prova ogni struttura dedicata a tale difficile compito.

Luce sul Mare ha passato indenne la prima ondata della scorsa primavera, senza riscontrare nessun evento di positività. Purtroppo, questa seconda ondata non ha risparmiato la cooperativa, che proprio in questi giorni sta gestendo eventi di positività e tutte le conseguenze che ne derivano, portando alla riorganizzazione completa di spazi e servizi.

Luce sul Mare: 40 anni

In Romagna il sole sorge sul mare. La prima luce che rischiara le giornate arriva potente, rafforzata dal suo riflesso nell’infinito specchio d’acqua. Quel sole è vita, è forza, è speranza e sicurezza.
A questo hanno pensato, nel 1980, i 38 coraggiosi colleghi che decisero di rilevare il precedente Istituto di assistenza e riabilitazione privato e fondare una Cooperativa per mantenere in vita Luce sul Mare.

COMUNICATO 07/05/2020 EMERGENZA COVID

Facendo seguito alle recenti disposizioni ministeriali e della ASL della Romagna, legate all’emergenza Covid e alla cosiddetta Fase 2, vista la limitazione alla circolazione e al ricovero di pazienti che non presentino carattere di urgenza o improcrastinabili, date le difficoltà legate al necessario controllo degli ingressi, alle garanzie di distanziamento che ridurrebbero drasticamente il numero di possibili ospiti, all'impossibilità di evitare assembramenti in locali quali mensa, palestra, o in altri momenti conviviali, uscite esterne, visti gli innumerevoli sforzi fatti dalla Direzione di Luce sul Mare per evitare

Presentazione Bilancio Sociale 2018

Sabato 30 novembre 2019, dalle ore 9.00, presso la sede sociale della Cooperativa, Padiglione Vighi, a Igea Marina - V.le Pinzon, 247  verrà presentata la dodicesima  edizione del Bilancio Sociale della Cooperativa Luce sul Mare - Onlus.

“Fare bene, farlo per tutti” è lo slogan scelto dalla Cooperativa Luce sul Mare per l’evento dedicato alla presentazione del Bilancio Sociale 2018.